Eye gazing


Amore "a prima vista"

Secondo le ultime ricerche, bastano pochi istanti per far esplodere la reazione chimica della passione. 

Tra i fattori responsabili dell'innamoramento, secondo uno studio italiano pubblicato sulla rivista "Psychineuroendocrinology", ci sarebbe l'Ngf (Nerve Grouth Factor, o fattore di crescita nervosa), la molecola scoperta da Rita Levi Montalcini.
Nei neo-innamorati questa proteina raggiunge livelli quasi doppi rispetto a quelli presenti nelle persone single o impegnate in relazioni di lunga durata. "Se l'innamoramento fosse una malattia", ha spiegato Pierluigi Politi, uno degli autori "l'Ngf sarebbe il suo marcatore: quando il livello è alto "l'infiammazione" è in corso. Dopo un anno l'amore passa dalla fase acuta a quella cronica."

Dopo lo speeddate, Eye gazing!

E' questa la nuova tendenza per i "single but looking": per capire se si ha di fronte una persona interessante, bisogna quindi guardarla... negli occhi.

In questi anni abbiamo organizzato diversi eye gazing a Torino, Milano e Roma.
Dopo lo speeddate è quindi la volta dell'eye gazing! Cercalo nella sezione eventi per single.




Share by: